Sanremo, la senescenza italiana e le donne

Sanremo ha un merito, riesce a essere una sintesi perfetta dell’Italia peggiore o, meglio, dei mali del Paese. E a dare loro un risalto e una visibilità accecanti. Dunque, mentre venivamo a sapere che si sono persi 80 mila posti di lavoro tra i giovani dai 18 ai 25 anni, diciamo quasi una generazione?, le sorti dell’evento mediatico più importante d’Italia vengono lasciate nelle mani di un anziano signore, ex gloria nazionale, il quale è un mediocre presentatore e un cantante senza quasi più voce. Spalla parlante, non si sa quanto pensante, il comico Rocco Papaleo, naturalmente un uomo, e il ruolo di bella statuina, né pensante né parlante, ovviamente affidato a una giovane e bella donna. Sostituita nel primo giorno del festival da altre due bellissime donne, chiamate, di nuovo ovviamente, a ricoprire lo stesso ruolo di intrattenimento estetico, una delle quali assurta agli onori della cronaca per una “farfallina” tatuata sulla coscia e per una vertiginosa sventolata di vestito. La loro comparsa sul palco di Sanremo ha indotto l’autorevolissima ministra Fornero a dirsi indignata per il modo in cui sono trattate le donne in televisione e la giornalista Lucia Annunziata, ex presidente Rai, a ricordare che in tv per le donne “normali” non c’è spazio. Nel frattempo, sabato scorso, una giovane donna è stata stuprata e massacrata di botte fuori da una discoteca dell’Aquila. Impossibile sostenere che 80 mila giovani hanno perso il lavoro per colpa di Gianni Morandi, e che la ragazza brutalizzata all’Aquila deve la sua disgrazia alla miseria della narrazione che la televisione fa delle donne. Tuttavia è utile riflettere sul fatto che Sanremo riafferma la tragedia della senescenza italiana e la mortificazione dell’immagine femminile. O no?

Annunci
Articolo precedente
Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: